Tecnologia per la traduzione

Perché la traduzione di siti web è particolare?

Scopri perché le soluzioni classiche per la traduzione non sono adatte al tuo sito web multilingue.

Avatar Craig Witt
Craig Witt

16 aprile 2018

LETTURA 3 MIN

Gli approcci tradizionali alla traduzione non sono pensati per affrontare le complessità estremamente particolari della traduzione di siti web.

La localizzazione web è un'impresa di tutt'altro tipo. A causa delle sfumature tecniche, una resa corretta è impegnativa anche per i fornitori più all'avanguardia, e del tutto impossibile per le agenzie di traduzione classiche.

Analizziamo la situazione più da vicino.

Generazione dinamica

È raro (se non impossibile) che i contenuti dei siti web siano composti esclusivamente da testo semplice a sé stante. Spesso comprendono codice HTML, JavaScript, JSON e altro. Le soluzioni tradizionali per la traduzione non sono state ideate per le strutture di siti web complessi, e spesso non sono in grado di distinguere i contenuti dal codice.

La localizzazione di siti web è impegnativa anche per i fornitori più all'avanguardia. I contenuti dinamici la rendono ancora più difficile.

I fornitori di questo tipo devono separare manualmente il codice dai contenuti, e poi reintegrarlo dopo la traduzione. Questo processo lento e macchinoso può funzionare per i siti web statici, ma non per quelli dinamici che generano istantaneamente esperienze utente personalizzate.

La soluzione ideale per i siti web generati in modo dinamico, come per tutti gli altri, è una tecnologia che opera lasciando inalterato il codice e assembla le pagine web tradotte in tempo reale.

Piattaforme e collaboratori numerosi

Un'altra caratteristica che rende i siti web del tutto unici (e quindi complessi da gestire con i metodi di traduzione classici) è il fatto che sono composti da contenuti estratti da CMS, PIM e da altre posizioni... spesso simultaneamente.

Ricreare manualmente questo ecosistema complesso con metodi di traduzione vecchio stile è un incubo dal punto di vista logistico. Sarebbe necessario coordinare i flussi di traduzione di diverse piattaforme e collaboratori.

Il modo migliore per gestire questo livello di complessità e varietà è una soluzione che opera in background indipendentemente dalla tecnologia usata e senza soluzione di continuità per rilevare e tradurre tutti i contenuti, ovunque si trovino.

Gli approcci classici non permettono di gestire più piattaforme. È necessaria una soluzione che coordini le attività con eleganza ed efficienza.

La velocità di Internet

Alla velocità supersonica di Internet, spesso gli approcci tradizionali alla traduzione falliscono miseramente. Può capitare che le brochure, i manuali e altri documenti offline rimangano inalterati per anni, ma i siti web non restano identici per molto tempo. Vengono aggiornati continuamente, a volte anche quotidianamente, per garantire un'esperienza sempre coinvolgente e rilevante, e per garantire che gli utenti tornino a visitare il sito.

Per alcune aziende, questi contenuti possono anche cambiare più volte al giorno. Controllare che il sito tradotto rispetti queste tempistiche di produzione estremamente rigide è fondamentale. Dovrai fornire ai tuoi preziosi clienti globali esperienze digitali all'altezza di quelle del sito web principale.

Al giorno d'oggi è inaccettabile che per realizzare, rivedere e pubblicare la traduzione di un sito web sia necessario più di un giorno lavorativo. Le agenzie tradizionali non sono in grado di stare al passo, al contrario delle soluzioni moderne.

Richieste degli utenti

I clienti internazionali hanno aspettative elevate in termini di esperienza utente. Si aspettano contenuti nuovi, interattivi e condivisibili sui social. Pretendono esperienze coinvolgenti di alta qualità nella loro lingua di preferenza. Le traduzioni realizzate alla vecchia maniera non sono più all'altezza.

I tuoi clienti globali vogliono contenuti online nuovi, interattivi e condivisibili sui social.

È difficile che le soluzioni classiche riescano a localizzare le immagini, i video e le applicazioni web. Inoltre, è raro che riescano a preservare l'aspetto e le funzionalità del sito web principale e che permettano di riutilizzare i contenuti tradotti in una logica multicanale.

I siti web di prim'ordine si possono tradurre solo con soluzioni per la traduzione di prim'ordine.

La buona notizia

I siti web sono esperienze digitali È una pessima notizia per le agenzie di traduzione classiche, ma un'ottima notizia per te. Perché? Con la giusta soluzione per la localizzazione, la traduzione di siti web è un gioco da ragazzi. Non è necessario estrarre manualmente, riscrivere e ricaricare i contenuti e nemmeno preoccuparsi della complessità operativa associata alla traduzione, all'implementazione o alla manutenzione del sito web multilingue.

Le soluzioni digital-first sono in grado di individuare con grande facilità gli elementi traducibili del tuo sito web, in qualsiasi caso.

A differenza delle agenzie tradizionali, le soluzioni digital-first possono separare facilmente gli elementi traducibili del tuo sito web, indipendentemente dal linguaggio di programmazione o dalla piattaforma su cui si trovano, inviarli per essere tradotti velocemente e riassemblarli senza soluzione di continuità su un sito web localizzato.

Queste soluzioni chiavi in mano operano tranquillamente in background, quindi tu e il team non dovrete badare all'agenzia, gestire i flussi di traduzione e le operazioni tecniche né destreggiarvi tra altre mansioni che non sono di vostra competenza.

Lascia che sia una soluzione digital-first a gestire le sfide del tutto uniche associate alla traduzione di siti web, così potrai concentrarti sullo sviluppo della tua azienda per avere successo a livello globale.

Continua a imparare

Presentiamo qui alcune informazioni attinenti che potrebbero interessarti