14 aprile 2011

I siti web globalizzati parlano 16 lingue

 

Quante lingue ritieni debba "parlare" un sito web per raggiungere un pubblico globale? Secondo un recente resoconto di Common Sense Advisory, se desideri che il tuo marchio abbia una portata davvero globale nel mondo online, il tuo sito web deve "parlare" più di 16 lingue.

Il resoconto "The Top Scoring Global Websites" ha esaminato un copioso elenco di siti web di marchi globali e li ha valutati in base a un'ampia gamma di punteggi di accessibilità, tra cui le funzionalità multilingue. Tra i siti che hanno totalizzato i punteggi più elevati ci sono Google, Facebook, YouTube, Wikipedia, Samsung e Blackberry.

Il numero di lingue necessarie per raggiungere un pubblico globale potrebbe sorprenderti. Il Common Sense Advisory ha determinato che i siti che si avvalgono di 11 lingue raggiungono solamente l'80% del mondo e i siti monolingue generalmente attirano solo il 25% degli internauti mondiali.

Questo resoconto mostra chiaramente come un'azienda che desideri raggiungere un pubblico globale con vendite di prodotti e servizi a livello internazionale debba supportare la sua strategia con un sito web tradotto e fatto su misura per più di una manciata di mercati.

Leggi l'intero articolo di Fast Company

 

Chi è MotionPoint

MotionPoint aiuta i marchi a crescere attirando nuovi clienti in tutto il mondo.

La piattaforma pronta all'uso di MotionPoint, il servizio di traduzione di siti web più efficace al mondo, combina tecnologia innovativa, big data, traduzioni di qualità e una profonda conoscenza del marketing internazionale. L'approccio di MotionPoint garantisce la qualità, la sicurezza e la scalabilità necessarie per avere successo in un mercato globale sempre più competitivo, sia online che offline.

 

La piattaforma di globalizzazione leader nel mondo per le aziende

Contattaci