10 giugno 2011

Rivenditori britannici perdono un'opportunità nel Sudamerica

 

Secondo un resoconto della società di gestione globale A.T. Kearney, l'esclusione del Sudamerica dai piani di espansione dei rivenditori britannici Marks & Spencer, Tesco e J Sainsbury sta facendo perdere loro un'opportunità.

Secondo l'indice di sviluppo delle vendite al dettaglio globali di Kearney, il Brasile è il mercato emergente più attraente per l'espansione delle vendite al dettaglio. Tra i 10 Paesi più attraenti figurano anche l'Uruguay, il Cile e il Perù.

L'indice determina quanto può essere interessante espandere le proprie attività nei mercati emergenti in base al rischio politico ed economico, al mercato del retail, e alla differenza tra la crescita del prodotto interno lordo e la crescita delle vendite al dettaglio.

“Tesco, M&S e Sainsbury’s… sono già presenti o stanno pianificando lo sviluppo in mercati emergenti quali Europa Orientale e Asia, ma non hanno dimostrato alcuna intenzione di aprire negozi in Sudamerica", ha dichiarato in un resoconto via e-mail Emmanuel Hembert, direttore di A.T. Kearney. "È evidente che i rivenditori britannici potrebbero perdere un'opportunità non prendendo in considerazione il Sudamerica".

Leggi l'intero articolo

 

Chi è MotionPoint

MotionPoint aiuta i marchi a crescere attirando nuovi clienti in tutto il mondo.

La piattaforma pronta all'uso di MotionPoint, il servizio di traduzione di siti web più efficace al mondo, combina tecnologia innovativa, big data, traduzioni di qualità e una profonda conoscenza del marketing internazionale. L'approccio di MotionPoint garantisce la qualità, la sicurezza e la scalabilità necessarie per avere successo in un mercato globale sempre più competitivo, sia online che offline.

 

La piattaforma di globalizzazione leader nel mondo per le aziende

Contattaci