Trasparenza e prezzi onesti: il modello di tariffazione di MotionPoint

Scopri perché il modello di tariffazione di MotionPoint è diverso e migliore rispetto ad altri approcci.

Avatar di Victoria Bloyer
Victoria Bloyer

18 ottobre 2017

LETTURA 4 MIN

La spesa diventa un fattore sempre più importante mano a mano che riduci le scelte per trovare una soluzione alla traduzione del tuo sito web. Ma sai bene che spesa e costi non sono la stessa cosa, e vorrai sapere perché una certa soluzione ha un certo prezzo:

  • Cos'è incluso e cosa no?
  • Ci possono essere fattori che possono fuorviarti nella stima del prezzo?
  • Chi ti propone la soluzione sta mettendo i suoi interessi prima dei tuoi?

Diversamente da molti dei suoi concorrenti, il modello tariffario di MotionPoint è equo e customer-friendly. Continua a leggere e scopri cosa offrono le soluzioni di altre aziende e perché la soluzione MotionPoint è diversa.

Per realizzare un acquisto intelligente sei cosciente che spesa e costi non sono la stessa cosa e vorrai sapere perché una certa soluzione ha un certo prezzo.

Un approccio poco lungimirante

Alcuni operatori nel campo delle traduzioni nascondono il costo totale dietro tariffe per parola assurdamente basse. Altri implementano modelli basati sul numero di visite per ciascuna pagina che essenzialmente penalizzano un'impresa quanto più questa ha successo nei mercati globali. Vediamo più da vicino come funzionano questi erronei modelli tariffari.

Costo per parola basso

La tariffazione per parola, in cui il costo di un progetto dipende dal numero di parole dell'originale che devono essere tradotte, è una pratica comune in molti progetti di traduzione.

A prima vista sembrerebbe un sistema adeguato per determinare il costo della localizzazione di un sito web. Ma non tutte le tariffe sono uguali. Le agenzie tradizionali possono ridurre le loro tariffe per parola per allettare i nuovi clienti o per renderle più competitive rispetto alle tariffe di altre agenzie, tuttavia compensano questa riduzione aumentando le spese per la revisione editoriale, la correzione, il controllo di qualità (QA) e la gestione dei progetti.

Queste agenzie fanno anche spesso pagare nuovamente la traduzione di contenuti identici o applicano costi aggiuntivi per la nuova pubblicazione di contenuti tradotti in precedenza. Non è certo una best practice.

Di fatto, quando i profitti provengono solamente da quelli generati dalla traduzione, un'agenzia non è motivata a investire in nuove tecnologie o a elaborare strategie per ridurre il numero di parole da tradurre in un progetto. Al contrario, tende a fare il possibile per massimizzare la tua spesa per la traduzione.

Molte agenzie applicano costi aggiuntivi per compensare i prezzi per parola troppo bassi.

Inoltre, la traduzione di siti web non è come gli altri tipi di traduzione. I contenuti da tradurre si trovano in pagine web, video, immagini e in altre applicazioni che utilizzano AngularJS o altri linguaggi di programmazione. Tecnologie di traduzione non sufficientemente avanzate hanno grandi difficoltà a rilevare questo tipo di contenuti e danno luogo a un conteggio delle parole da tradurre troppo basso e inaccurato.

Quando questo si combina con le basse tariffe per parola dà luogo a preventivi troppo bassi che nascondono ulteriori spese future, che saranno puntualmente addebitate appena sono scoperti altri contenuti traducibili non rilevati precedentemente.

Tariffazione in base al numero di visite per pagina

Altre agenzie che utilizzano sistemi proxy basano il loro modello tariffario sul numero di visite per pagina, illudendo i clienti con prove gratuite e abbonamenti mensili molto bassi.

Ma il prezzo di tali abbonamenti spesso copre solo un certo numero di parole, e spesso ci sono spese supplementari per ulteriori traduzioni, servizi di correzione, per la gestione di progetti, nuove integrazioni data connector e così via.

Aggiungono poi ulteriori spese in base al numero di visite mensili per pagina di un sito localizzato. Siccome quanto più il tuo marchio ha successo in un determinato mercato, più traffico genera il tuo sito web tradotto, tanto più aumentano le spese relative alle visite per pagina.

Vieni penalizzato per avere successo. Non ha senso.

Un modello tariffario basato sul numero di visite per pagina ti penalizza tanto di più quanto più popolare diventa il tuo sito. Non è giusto.

Un approccio migliore

MotionPoint non segue questi criteri. Non danneggiamo il cliente con costi aggiuntivi e non lo penalizziamo perché crescere e si espande nei mercati globali. Il nostro modello è stato pensato per essere customer-friendly e per essere in linea con i tuoi obiettivi. Noi facciamo così:

La migliore tecnologia di individuazione dei contenuti del settore

MotionPoint utilizza sofisticate tecnologie di identificazione dei contenuti per permetterci di fornire ai clienti un conteggio delle parole accurato per ogni progetto.

Tariffe chiare

Il nostro abbonamento mensile include le spese per la tecnologia e il supporto necessario al mantenimento del tuo sito, come ad esempio:

Soluzioni gestite di hosting: l'hosting gestito del tuo sito assicura un uptime del 99,99% ed elimina allo stesso tempo ogni onere di gestione da parte tua.

24 /7 / servizio di assistenza 365 giorni l'anno: I nostri project manager, gli ingegneri che si occupano del software e dei sistemi, il team del controllo di qualità e gli altri team di assistenza sono disponibili ogni giorno a qualsiasi ora.

Accesso alla memoria traduttiva e ai microservizi: hai accesso ai contenuti previamente tradotti in ogni momento attraverso la nostra API o attraverso la nostra interfaccia utente senza costi aggiuntivi, e hai inoltre accesso alle statistiche dei tuoi siti web multilingue.

Individuazione automatica di contenuti nuovi o aggiornati: la nostra avanzata tecnologia di individuazione automatica delle modifiche garantisce un rapido processo di traduzione, generalmente realizzato in un giorno lavorativo o meno.

È tutto, niente clausole nascoste. A ciò aggiungiamo ogni mese le spese relative al costo delle nuove parole tradotte.

Tariffa per parola tutto compreso

La nostra tariffa per parola include la traduzione dei contenuti e una revisione a più livelli, che include un controllo di qualità "live view" per verificare che il layout della pagina sia corretto prima che sia pubblicata.

Nessun costo aggiuntivo basato sul numero di visite per pagina

Non ti penalizzeremo mai per il tuo successo. Il nostro abbonamento mensile non ha limiti di traffico. Quanto più traffico genera il tuo sito web tradotto, tanto più valore acquista la soluzione MotionPoint.

Esclusiva tecnologia di individuazione dei contenuti da tradurre

A differenza di altre agenzie, noi non applichiamo lo stesso algoritmo di analisi a ogni web. Il nostro team di ingegneri della traduzione ottimizza l'algoritmo di analisi in base alla peculiare struttura del tuo sito per trovare sempre il modo migliore di farti risparmiare.

Il modello tariffario di MotionPoint è studiato per essere customer-friendly e per essere sempre in linea con i tuoi obiettivi.

Conclusione

Prima di scegliere un'agenzia di traduzione esamina con attenzione il loro modello tariffario. Se le tariffe sembrano troppo basse per essere vere, probabilmente c'è qualcosa che non va.

MotionPoint non ti prenderà mai alla sprovvista presentando preventivi a prezzi stracciati seguiti da costi nascosti o spese aggiuntive. Il nostro modello di business è quello di garantire efficienza, risparmio sui costi, rapidità di adattamento al mercato e performance impeccabili, così potrai concentrarti nell'aggiungere altre lingue al tuo sito ed espandere la tua presenza globale.

Avatar di Victoria Bloyer
Victoria Bloyer

18 ottobre 2017

LETTURA 4 MIN