E-Book: Come scegliere l'approccio giusto alla traduzione di siti web

Il nostro nuovo e-book mostra tre modi per localizzare il tuo sito web per i clienti internazionali.

Avatar di MotionPoint
MotionPoint

19 settembre 2017

LETTURA 1 MIN

Quando decidi di espandere la tua impresa in altri Paesi o regioni, devi iniziare a pensare alla localizzazione dei tuoi siti web. Una traduzione accurata, completa e culturalmente adeguata del tuo sito web ti aiuta a fornire ai tuoi clienti un'esperienza soddisfacente. Dà inoltre più visibilità al tuo marchio, ti aiuta a crescere e ti dà un vantaggio rispetto alla concorrenza.

Ma poiché la localizzazione di siti web non è una cosa semplice, è importante pensare a quale sia il migliore approccio per realizzarla. Entrano in gioco varie considerazioni, dalla velocità della traduzione, alla scalabilità della soluzione adottata, fino all'automatizzazione e a quale tipo di tecnologia integrare. E poi ci sono sempre gli ingombranti problemi di quanto verrà a costare e di quanto questo nuovo progetto inciderà sul volume di lavoro del tuo team.

Troverai consigli utili nel nostro ultimo e-book: Traduzione di siti web: valutazione dei tre migliori approcci,

dove spieghiamo i differenti approcci alla localizzazione di siti web:

  • il sito o microsito parallelo;
  • il sistema di gestione dei contenuti multilingue (CMS);
  • il proxy che include la soluzione chiavi in mano.

Vedrai come funzionano e quali sono i vantaggi e gli svantaggi di ciascuna di queste soluzioni, quali aumentano la mole di lavoro che dovrai affrontare e quali invece ti consentono di tradurre velocemente i tuoi contenuti e mantenere costantemente attivo un sito web multilingue.

Quelle imprese che scelgono un approccio che riduce le complessità operative e i costi hanno più probabilità di successo nei nuovi mercati verso cui decidono di espandersi. Scopri come la tua impresa può migliorare la sua comunicazione e raggiungere un pubblico internazionale differenziandosi rispetto alla concorrenza, aumentando il traffico verso i propri siti, migliorando la SEO e ottenendo tassi più alti di conversione.

Avatar di MotionPoint
MotionPoint

19 settembre 2017

LETTURA 1 MIN