Social Networks Supercharge China’s Rapid E-Commerce Growth
 
Avatar di Chris HutchinsDi: Chris Hutchins
01 aprile 2015

I social network fanno da propellente al rapido sviluppo dell'e-commerce in Cina

Le reti sociali cinesi stanno portando alti livelli di traffico e ricavi ai siti cinesi. Scopri come alcuni clienti MotionPoint stanno riscontrando un aumento grazie a queste reti.

 

Facendo riferimento a un rapporto della società di consulenza McKinsey & Company, il China Daily ha recentemente identificato l'influsso di cinque tendenze nel mercato dell'e-commerce in Cina durante il 2015.

La questione fornisce un'affascinante istantanea del Paese, particolarmente utile per le aziende che desiderano espandersi nel mercato online cinese. Lasciamo per ultime le informazioni più utili e avvincenti per concentrarci, invece, immediatamente su alcuni risvolti degni di nota:

  1. Ora che molti acquirenti cinesi possiedono uno smartphone, i rivenditori tradizionali più furbi stanno capitalizzando l'aspetto "fisico" dei propri negozi. I clienti spesso vanno a curiosare nei negozi, ma poi acquistano altrove (spesso online). I rivenditori in grado di adattarsi alle novità incentivano gli acquisti online grazie ai propri partner e-commerce, taggando i prodotti con codici QR e inviando buoni sconto ai clienti.
  2. Gli acquirenti cinesi stanno adottando il commercio O2O (da online a off-line) più in fretta del previsto. I servizi O2O sono utilizzati da oltre il 70% dei consumatori, i quali usufruiscono di informazioni o di sconti tramite i canali online. Sconti che poi possono essere utilizzati anche per gli acquisti effettuati in modo tradizionale. (Groupon è un esempio di servizio O2O di provenienza statunitense).
  3. L'utilizzo di Internet è inferiore tra le comunità cinesi delle zone rurali, ma questo non significa che gli abitanti delle campagne non effettuino acquisti online. Il rapporto sostiene che oltre il 60% dei consumatori digitali rurali fa shopping online. Inoltre, questi residenti sono più entusiasti di "essere i primi a provare nuovi prodotti" rispetto a quelli che vivono nelle zone più urbanizzate.
  4. In Cina, circa il 40% degli acquirenti acquista prodotti alimentari online, contro il 10% degli Stati Uniti. Le opzioni che promettono la consegna in giornata o entro il giorno successivo, insieme al miglioramento generale dei servizi di consegna, hanno conquistato cuore e mente (e anche stomaco!) dei cinesi che acquistano online.

Come avevamo promesso, abbiamo lasciato per ultimi i dati più succulenti. Eccoli: a rivoluzionare completamente lo shopping online in Cina sono stati i social network e gli smartphone.

Secondo l'articolo, social network come WeChat, QQ e Sina Weibo permettono ai clienti di raccomandarsi a vicenda i prodotti, e questo è diventato il "fattore decisionale più importante nello shopping online". Oltre a ciò, gli imprenditori che intendono avviare negozi esclusivamente all'interno di queste reti possono farlo con semplicità e senza soluzione di continuità tra navigazione e acquisto.

Il punto di vista di MotionPoint

I dati forniti dal China Daily sono in linea con le considerazioni di MotionPoint. MotionPoint aiuta molti marchi e rivenditori a lanciare siti web per il mercato cinese. L'importanza dei social network e la loro capacità di convogliare traffico e reddito verso i siti cinesi è incredibile… ed è in continua espansione.

Consideriamo l'esempio di un cliente MotionPoint entrato nel mercato online cinese circa un anno fa. In maniera previgente, in quell'occasione abbiamo integrato la funzionalità di social network come WeChat, Weibo e QQ. Negli ultimi tre mesi:

  1. Il 30% del totale del traffico reindirizzato al sito cinese è stato rilanciato dai siti dei social media
  2. Questi utenti hanno speso in media 5,35 yuan a visita

Inoltre, i social media cinesi convogliano già il 10% del traffico totale (non solo reindirizzato) al sito cinese del nostro cliente, fornendogli circa il 10% del reddito totale in entrata: una vetrina eccezionale per un'Azienda occidentale, e questo già nei primissimi giorni di collegamento con il mercato cinese.

In base all'osservazione dei comportamenti di acquisto degli acquirenti cinesi del nostro cliente nel corso dell'anno (acquirenti esperti di social media), possiamo stabilire con esattezza anche altri dati riguardanti tanto loro quanto gli altri consumatori cinesi:

  1. Il famoso social network Weibo porta al nostro cliente il 7% di tutto il traffico e il 3,5% del reddito di provenienza cinese. Il numero delle pagine visualizzate nel corso di ciascuna visita dagli utenti di Weibo è circa lo stesso di quello dei visitatori provenienti dal traffico diretto del sito.
  2. È interessante notare come gli utenti di WeChat abbiano un comportamento differente. Essi costituiscono circa il 2% del traffico totale del sito cinese, ma il dato riguardante il numero di pagine per visita è il doppio tanto della media dell'intero sito, quanto dei visitatori provenienti da altri social.
  3. Il dato più sorprendente relativo a questo cliente, tuttavia, riguarda Douban. Douban è un social network che consente agli utenti di creare contenuti e recensioni riguardanti libri, film, musica, eventi e attività. Rispetto al 2% del traffico totale rappresentato da WeChat, Douban apporta un esiguo 0,2%; tuttavia, il reddito per visita è piuttosto alto, tanto che la percentuale delle entrate totali per entrambi i social è sostanzialmente uguale.

Ai clienti in procinto di entrare nel mercato cinese, MotionPoint consiglia non solo di integrare nei loro siti web localizzati le funzionalità riguardanti i social network cinesi, ma di integrarvi il maggior numero di questi social. Ciò è garanzia di massima penetrazione (e di opportunità riguardanti traffico, entrate e conversione) in questo mercato sempre più ricco e dalle connessioni sempre crescenti.

Volete saperne di più sul mercato cinese? Volete scoprire come la vostra organizzazione può connettersi velocemente con i consumatori di questo Paese? Contattateci per ulteriori informazioni su questa opportunità e su come coglierla, grazie a MotionPoint.

 

Chris Hutchins

Specialista in comunicazioni di marketing

Chris Hutchins helps produce MotionPoint's marketing and sales materials.

 

Chi è MotionPoint

MotionPoint aiuta i marchi a crescere attirando nuovi clienti in tutto il mondo.

La piattaforma pronta all'uso di MotionPoint, il servizio di traduzione di siti web più efficace al mondo, combina tecnologia innovativa, big data, traduzioni di qualità e una profonda conoscenza del marketing internazionale. L'approccio di MotionPoint garantisce la qualità, la sicurezza e la scalabilità necessarie per avere successo in un mercato globale sempre più competitivo, sia online che offline.

 

La piattaforma di globalizzazione leader nel mondo per le aziende

Contattaci