La competenza di MotionPoint apparsa sul Wall Street Journal

La storia, incentrata sull'e-commerce globale e sulla soddisfazione, è stata pubblicata sul 'Logistics Report' del Wall Street Journal

Avatar di MotionPoint
MotionPoint

22 marzo 2016

LETTURA 1 MIN

La competente prospettiva di MotionPoint sull'e-commerce e sugli adempimenti internazionali è stata trattata in un recente articolo sul Wall Street Journal.

L'articolo, incentrato sull'espansione dell'e-commerce di FedEx in Cina e Giappone, illustrava il ruolo critico che adempimenti e spedizioni internazionali giocano ora nell'e-commerce globale.

Società occidentali come FedEx stanno giocando d'astuzia, espandendosi per fronteggiare questa crescente necessità nei mercati emergenti. Ma una simile crescita porta con sé diverse sfide.

"È probabile che FedEx debba affrontare una spietata concorrenza nel mercato cinese da parte di rivenditori abituati a vendere i loro beni su mercati online, spedendoli in seguito a basso costo negli Stati Uniti, per poi consegnarli tramite il Servizio Postale statunitense", recita l'articolo.

Charles Whiteman, vicepresidente senior del servizio clienti di MotionPoint, è stato citato nell'articolo. Ha parlato di prezzi e di come i costi di spedizioni interessino i consumatori e le loro decisioni in merito a un acquisto.

"Se vendi un tuo prodotto in un mercato altamente competitivo come quello cinese, giapponese o tedesco, che sono mercati maturi, e i tuoi costi di spedizione sono elevati", ha spiegato, "non avrai lo stesso successo che potresti avere se spedissi su un mercato che non ha opzioni".

Leggi l'articolo completo su The Wall Street Journal.

Avatar di MotionPoint
MotionPoint

22 marzo 2016

LETTURA 1 MIN