Le capacità traduttive omnicanale di MotionPoint

Localizza il tuo contenuto multicanale per i mercati globali, riducendo al minimo i costi e la complessità operativa.

Avatar Craig Witt
Craig Witt

18 ottobre 2017

LETTURA 3 MIN

Localizzare il tuo sito web per i mercati globali è un passo fondamentale da compiere per portare il tuo marchio a conoscenza dei nuovi clienti. Ma il sito web tradotto è solo uno dei tanti canali marketing su cui dovrai far leva, se vuoi assicurarti che i consumatori locali diventino clienti fedeli.

Sarà infatti necessario adottare traduzioni agili e multicanale eseguibili in tempi rapidi, minimizzando i costi e le complessità operative.

Oltre alla sua soluzione, leader nel settore, per la traduzione di siti web proxy chiavi in mano, MotionPoint mette a disposizione due funzionalità convenienti e flessibili, dette TranSend™ e API, per localizzare i tuoi contenuti multicanale per i mercati globali.

La soluzione MotionPoint localizza velocemente le risorse multicanale, dai post in-market sui social media fino agli annunci pubblicitari, i PDF formativi, i materiali di vendita offline, i video e molte altre risorse. In molti casi, poi, si tratta di traduzioni gratuite.

Il tuo sito tradotto è solo uno dei tanti canali di marketing che userai per trasformare i consumatori locali in clienti affezionati.

Esecuzione efficiente con TranSend

La funzione TranSend di MotionPoint produce contenuti istantanei, tradotti da esseri umani, che puoi pubblicare su qualsiasi canale e usare a piacimento.

TranSend è uno strumento online sicuro che mettiamo a disposizione dei clienti MotionPoint. Fa uso di una piattaforma intuitiva di testo non formattato, di formati HTML o XML, ideali per i modelli di e-mail, o di contenuti multicanale per la traduzione.

TranSend confronta questi contenuti con la memoria di traduzione del cliente, un database completo di testi tradotti in precedenza. Quando trova corrispondenze tra le frasi inviate e quelle che sono state già tradotte, le invia immediatamente al cliente.

Essendo già stato tradotto, questo materiale viene reso disponibile senza alcun costo aggiuntivo. Una traduzione, un pagamento, infiniti utilizzi.

I clienti possono inoltre inviare contenuti che non sono ancora stati tradotti. I contenuti vengono localizzati e consegnati entro un giorno lavorativo. TranSend è disponibile 24/7/365.

Una soluzione API che lavora per te

Inoltre, MotionPoint mette a disposizione un'API per i clienti le cui necessità comprendono la localizzazione di PIM per i mercati globali o di contenuti estratti dal proprio software di marketing o da altri database. Ed è perfetta per il multicanale.

Grazie alla nostra API, avrai la possibilità di sviluppare un'integrazione tra la nostra piattaforma e la tua, per soddisfare le tue esigenze specifiche.

Questa rete affidabile ti consente di trasmettere a MotionPoint pacchetti di contenuti multicanale da tradurre, manualmente o sistematicamente. Riceverai le traduzioni realizzate tramite l'API entro un giorno lavorativo.

Come TranSend, anche la nostra API "parla" con la tua memoria di traduzione, rendendo agevole il recupero dei contenuti precedentemente tradotti per il loro uso su più canali. E, come avviene con TrandSend, poiché hai già pagato per queste traduzioni, ti vengono inviate tramite l'API senza alcun costo aggiuntivo.

Una volta tradotti, i tuoi contenuti sono disponibili, senza alcun costo aggiuntivo, su qualsiasi canale. Una traduzione, un pagamento, infiniti utilizzi.

L'equilibrio perfetto

Per il massimo della flessibilità e del risparmio sui costi della traduzione multicanale, consigliamo un'oculata combinazione delle funzioni di MotionPoint. La nostra soluzione basata su Proxy, completamente chiavi in mano, per tradurre i contenuti del sito web, e la nostra API per i contenuti multicanale.

Prendiamo come campione questo caso d'uso, nel quale il proxy e l'API funzionano insieme: il tuo cliente globale completa un acquisto sul tuo sito web localizzato. È qui che l'approccio basato su proxy fa la differenza. Dietro le quinte:

  • la piattaforma e-commerce invia una richiesta affinché venga mostrata una pagina di conferma di "ordine completato";
  • il server di MotionPoint richiede questa pagina web nella lingua originale del tuo sito;
  • il server web di origine invia la pagina al server di MotionPoint;
  • quindi, il server di MotionPoint invia la pagina di conferma di "ordine completato" al cliente.

Intanto, l'API rileva che è stato completato un ordine su una pagina web tradotta. In questo modo, gestisce la traduzione di contenuti non appartenenti al sito web:

  • il server web d'origine invia il contenuto e-mail di "ordine confermato" a MotionPoint;
  • MotionPoint restituisce il contenuto e-mail tradotto al server di origine;
  • il cliente globale riceve, senza soluzione di continuità, l'e-mail di conferma tradotta.

Il nostro proxy chiavi in mano ottimizza le attività del tuo sito web multilingue secondo il livello di automazione tecnologica che ritieni più adatto. La nostra API agisce come strumento di controllo quando ne hai più bisogno: nella gestione dei contenuti multicanale, confezionati e pubblicati secondo lo stile che ritieni abbia un forte impatto sui tuoi nuovi clienti.

E, come sempre, il contenuto precedentemente tradotto è sempre disponibile gratuitamente perché tu lo possa utilizzare. Ciò accelera il time-to-market, mentre ti consente di risparmiare soldi.

Conclusione

Ricorda che il marketing rivolto ai clienti globali inizia da un sito web localizzato, ma non finisce lì. Infatti, per aumentare l'accessibilità all'interno del mercato e il fatturato, i tuoi contenuti marketing dovrebbero essere localizzati e disponibili ovunque sui canali social, oltre che su altri canali online e offline.

L'API di MotionPoint, versatile e conveniente, e le funzioni di traduzione multicanale, soprattutto se usate di pari passo con il nostro specifico approccio proxy chiavi in mano, sono in grado di localizzare qualsiasi risorsa marketing tu abbia a disposizione, tramite qualsiasi mezzo o canale, massimizzando la conoscenza del tuo marchio e le conversioni delle visite al sito in azioni.

Avatar Craig Witt
Craig Witt

18 ottobre 2017

LETTURA 3 MIN