Economia in espansione e maggior potere d'acquisto fanno della Colombia un mercato online emergente interessante
 
Avatar di Chris HutchinsDi: Chris Hutchins
27 maggio 2015

Economia in espansione e maggior potere d'acquisto fanno della Colombia un mercato online emergente interessante

Numerosi marchi si stanno espandendo in Colombia grazie alla sua crescita economica e alle riforme governative. I clienti MotionPoint stanno registrando picchi di traffico ed entrate provenienti dal mercato del web.

 

La Colombia offre attraenti opportunità di espansione commerciale. Per capire il perché basta dare un'occhiata a questo articolo del 14 maggio pubblicato su El Tiempo, il principale quotidiano del Paese:

"30 marchi stranieri inseguono i consumatori colombiani".

L'articolo, in spagnolo, riferisce che 30 grandi marchi internazionali guardano con attenzione alla Colombia come mercato ideale per il lancio di nuovi punti vendita. In prima fila ci sono alcuni marchi di moda spagnoli di alto profilo. Altri marchi iconici, come Abercrombie e H&M, si stanno muovendo per entrare nel Paese quanto prima.

Quello della moda è uno dei mercati in crescita più importanti in Colombia. Secondo l'articolo de El Tiempo, in Colombia le vendite di abbigliamento online e su catalogo hanno già registrato un incremento del 6,2% rispetto al 2014. Negli ultimi anni, nel Paese hanno aperto i negozi di marchi internazionali come Gap, Victoria's Secret, Dolce & Gabbana, Burberry, Zara, Mango, Rockport, Frey Wille e altri ancora.

Che cosa spinge questi marchi internazionali - e molti altri, di altri settori - a mettere piede nel mercato colombiano? Anni di crescita economica, riforme statali e miglioramenti delle infrastrutture (compresi gli investimenti destinati a Internet e all'accesso al Web da dispositivi mobili).

Di certo la storia colombiana è un caso di "resurrezione e reinvenzione", come ha scritto di recente un analista della società di consulenza per il global management AT Kearney: "Questo Paese ha tutte le carte in regola per fare bene nei prossimi anni, e merita di essere conosciuto meglio".

La Colombia rappresenta la terza maggiore economia dell'America Latina (superata solo da Brasile e Messico) ed è stata teatro di una crescita economica esplosiva, in particolare nel 21° secolo. Tra il 1990 e il 2015, il PIL (PPP) del Paese è passato da 120 miliardi a quasi 700 miliardi di dollari. Questa crescita ha avuto grandi ripercussioni sui cittadini colombiani: il PIL (PPP) pro capite è aumentato del 833% e i livelli di povertà si sono più che dimezzati durante lo stesso periodo di tempo.

Secondo l'Indice di sviluppo della Grande Distribuzione per il 2014 di AT Kearney, ciò ha rafforzato notevolmente la classe media. Il rapporto evidenzia che le famiglie hanno più soldi da spendere, la disoccupazione è scesa e la classe media "è propensa a spendere di più". Inoltre, "Il grande aumento delle offerte di carte di credito ha contribuito ad aumentare la spesa per prodotti e servizi che altrimenti sarebbero rimasti inaccessibili".

La crescita economica è stata particolarmente sostenuta negli ultimi anni. Nel 1° trimestre del 2014, l'economia colombiana è cresciuta del 6,4% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. The Economist ha reso noto che questo aumento ha superato quello del Perù, per cui la Colombia può vantare "la crescita più veloce tra le grandi economie dell'America Latina".

Il merito di questo miglioramento si deve in gran parte ad anni di riforme governative e alle forti esportazioni. Il petrolio rimane il prodotto più esportato (oltre il 45% delle esportazioni), ma negli ultimi 15 anni si sono fatti avanti i settori dell'elettronica e dell'auto. La Colombia oggi è il secondo produttore nazionale di componenti elettronici ed elettrodomestici dell'America Latina, dopo il Messico.

La caduta dei prezzi del petrolio negli ultimi mesi ha rallentato la crescita del Paese, ma forse non nella misura prevista dagli analisti. Secondo la Banca Mondiale, il tasso di crescita del PIL nel 2013 e nel 2014 si è mantenuto costante al 4,7%. All'inizio di questo mese, un membro del consiglio direttivo della banca centrale andina ha previsto un tasso di crescita di almeno il 3,5% per quest'anno. Il declino è innegabile, ma questo dato è certamente meglio del 3,2% previsto inizialmente, oltre a essere superiore alla media prevista dalla Banca Mondiale per l'intera America Latina.

Nonostante le recenti fluttuazioni, molti cittadini colombiani guadagnano di più e utilizzano sempre più spesso Internet per cercare prodotti e fare acquisti.

Secondo un recente studio internazionale di Euromonitor, le vendite online cresceranno a un tasso annuo composto del 25% ai prezzi costanti del 2014. "Ma la crescita prevista potrebbe essere più rapida", si legge nel rapporto, "perché in Colombia l'e-commerce è ancora in fase di sviluppo, con aziende ancora più interessate a sviluppare il canale online e protagonisti dell'e-commerce interessati a sviluppare ulteriormente le proprie attività".

"L'e-commerce ha ancora un elevato potenziale di sviluppo nei prossimi anni", continua Euromonitor, soprattutto in considerazione dell'attuale miglioramento delle possibilità di accesso a Internet per i comuni a basso reddito. La Colombia oggi possiede la rete in fibra ottica più lunga dell'America Latina (TV Azteca, uno dei principali produttori di programmi televisivi in spagnolo, è il principale motore della spinta che porterà il numero di comuni colombiani con accesso alla fibra ottica al 96%).

I colombiani si trovano a loro agio nell'acquistare prodotti online soprattutto nelle categorie elettronica e computer (43%), moda (36%), intrattenimento (31%) e viaggi (29%). Inoltre, ogni mese trascorrono sempre più tempo online rispetto alla media dell'America Latina.

Ci soffermeremo sul potere d'acquisto online dei colombiani nei settori moda e viaggi più avanti in questo articolo.

Anche l'adozione degli smartphone procede inarrestabile. Secondo i dati raccolti da LatinLink, recentemente la Colombia ha superato l'Argentina nella corsa a diventare uno dei 3 maggiori mercati di smartphone dell'America Latina. Lo scorso anno, l'uso del Web mobile in Colombia è aumentato di quasi il 60% rispetto al 2013.

Non si tratta di un mercato perfetto, ma è evidente che le grandi marche vi vedono ottime opportunità e stanno investendo opportunamente.

La tua azienda può raggiungere questi consumatori sempre più "connessi"? La risposta è sì. Molte aziende lanciano siti web localizzati a complemento dei propri negozi fisici internazionali, e questo fa davvero la differenza quando si tratta di interagire e costruire un rapporto di fiducia con nuovi clienti in nuovi mercati.

Tuttavia abbiamo anche constatato che le aziende possono generare traffico, coinvolgimento e ricavi relazionandosi con i consumatori colombiani senza investire sulle strutture fisiche. I siti web localizzati sono un volano di crescita globale per le imprese, e noi abbiamo i dati per dimostrarlo.

Il punto di vista di MotionPoint

MotionPoint collabora con aziende in decine di settori per tradurre i loro siti web di e-commerce dall'inglese in altre lingue e ottimizza tali contenuti per ottenere i massimi livelli di coinvolgimento e conversione.

Gestiamo centinaia di siti web in spagnolo, i quali spesso vengono lanciati inizialmente per attirare il mercato ispanico negli Stati Uniti. Tuttavia, come abbiamo esaminato di recente, molto presto i nostri clienti scoprono che questi siti generano interesse e vendite anche da parte di consumatori dell'America Latina, compresi i colombiani.

Di recente abbiamo analizzato il traffico, il coinvolgimento e le conversioni generati dai consumatori residenti in Colombia attraverso una dozzina di siti in spagnolo. Ci siamo concentrati in particolare su due settori, moda e viaggi, e l'esito è molto interessante.

Ad esempio, negli ultimi due anni una compagnia aerea internazionale (che opera voli verso la Colombia e altri Paesi dell'America Latina) ha visto aumentare di quasi il 40% il traffico di consumatori colombiani sul suo sito in lingua spagnola. Nello stesso periodo, le prenotazioni di biglietti da parte di utenti colombiani attraverso il sito web in spagnolo sono aumentate di un sorprendente 859%.

Lo scorso anno, un'altra compagnia aerea che offre viaggi in America Latina ha registrato un aumento del 73% del traffico di visitatori colombiani. I ricavi di una compagnia ferroviaria internazionale con sede in Colombia sono aumentati del 28% dallo scorso anno.

La tendenza in salita dei siti di viaggi si estende anche agli aeroporti. MotionPoint gestisce il sito web in lingua spagnola di un aeroporto internazionale nel sud-est degli Stati Uniti. Questo sito ha registrato un incremento del 27% del traffico e un incremento del 17% dei ricavi di provenienza colombiana.

L'analisi dei siti web di moda ha avuto un esito molto simile. Il sito spagnolo di un marchio di moda internazionale ha registrato una crescita del 26% del traffico e una crescita del 41% dei ricavi provenienti dalla Colombia rispetto allo scorso anno. Un dato importante se si considera che l'azienda non ha ancora nessun negozio fisico in Colombia (l'espansione sul mercato dei negozi fisici, forse influenzata dai risultati online, è attualmente in corso).

Anche il sito in spagnolo di un altro marchio di moda internazionale ha registrato una crescita sia del traffico (40%) che dei ricavi (27%) da acquirenti colombiani. Neanche in questo caso esistono negozi fisici sul suolo colombiano.

Infine, un importante rivenditore di abbigliamento con sede nel Regno Unito, che aveva lanciato un sito di e-commerce in spagnolo per attirare, inizialmente, i clienti ispanici residenti negli Stati Uniti, ha registrato un aumento del 17% del traffico e del 25% dei ricavi proprio dalla Colombia.

Il messaggio è chiaro: la crescita economica e la stabilizzazione delle infrastrutture hanno creato una popolazione di consumatori pronti a fare shopping online. Le aziende desiderose di espandersi nei mercati emergenti dovrebbero prendere in considerazione l'dea di localizzare i propri contenuti online per gli utenti di lingua spagnola. Così facendo, anch'esse potranno assistere a una crescita, in termini di coinvolgimento e ricavi generati dai siti web, simile a quelle che abbiamo illustrato.

Anche la tua azienda può ottenere grandi risultati in Colombia e negli altri Paesi dell'America Latina. Contattaci per scoprire in che modo i nostri esperti di mercato possono localizzare il sito web della tua azienda per consentirti di crescere in questo mercato in costante sviluppo.

 

Chris Hutchins

Specialista in comunicazioni di marketing

Chris Hutchins helps produce MotionPoint's marketing and sales materials.

 

Chi è MotionPoint

MotionPoint aiuta i marchi a crescere attirando nuovi clienti in tutto il mondo.

La piattaforma pronta all'uso di MotionPoint, il servizio di traduzione di siti web più efficace al mondo, combina tecnologia innovativa, big data, traduzioni di qualità e una profonda conoscenza del marketing internazionale. L'approccio di MotionPoint garantisce la qualità, la sicurezza e la scalabilità necessarie per avere successo in un mercato globale sempre più competitivo, sia online che offline.

 

La piattaforma di globalizzazione leader nel mondo per le aziende

Contattaci