Offri ai tuoi marketer regionali il pieno controllo sui contenuti, in qualsiasi lingua

La soluzione di traduzione basata su proxy di MotionPoint consente ad alberghi, resort e altre aziende del settore turistico di personalizzare i contenuti per i mercati locali.

Avatar Craig Witt
Craig Witt

22 marzo 2018

LETTURA 3 MIN

I direttori marketing regionali del settore recettivo vogliono offrire ai clienti una brand experience coerente, indipendentemente dalla loro destinazione di viaggio. Ma hanno anche bisogno di fornire le informazioni più importanti relative a ciascuna destinazione. In questo modo, gli ospiti possono trarre il meglio da ogni viaggio.

Ciò di cui necessitano questi professionisti del marketing è di una tecnologia che permetta loro di tradurre automaticamente i contenuti standard e offra al contempo la possibilità di personalizzare i messaggi in base alla località.

Questo riguarda sia i contenuti statici dei loro siti web sia gli elementi dinamici e le comunicazioni inviate tramite altri canali come e-mail e post sui social.

Ed è esattamente ciò che è in grado di offrire la tecnologia di traduzione basata su Proxy di MotionPoint.

Traduci facilmente i contenuti locali standard e personalizzati

Per i grandi brand del settore turistico, spesso i contenuti generali di un sito web sono più o meno gli stessi in ogni lingua. Ad esempio, le pagine principali di una catena di hotel internazionale dovranno trasmettere il messaggio generale e lo stile visivo della compagnia, insieme alle notizie ed offerte che si applicano alla catena.

A livello di singola destinazione, però, i manager di marketing regionali desiderano fornire informazioni, immagini e media localizzati riguardanti le cose da vedere, gli eventi a cui partecipare, i pacchetti di viaggio speciali e le attrazioni specifiche,

senza dimenticare la descrizione delle camere, specialmente se gli alloggi o le camere dei propri hotel francesi differiscono da quelli inglesi, ad esempio.

I manager di marketing regionali desiderano fornire informazioni, immagini e media localizzati riguardanti le cose da vedere e le attrazioni locali.

Oltre a questo, devono fare i conti con i contenuti inclusi nei moduli di pagamento o nei motori di prenotazione, creati dal proprio team o da terze parti come TravelClick o Expedia. Senza una tecnologia di traduzione avanzata basata su Proxy risulta molto difficile, se non impossibile, personalizzare adeguatamente i contenuti inclusi in tali moduli in modo che riflettano i prezzi, le immagini e i testi esplicativi riferiti a ciascun Paese, regione o città.

Grazie alla soluzione di MotionPoint, puoi creare tutti i tuoi contenuti, sia per il tuo sito che per il tuo motore di prenotazione, nella tua lingua di mercato principale. Noi ci occupiamo di tutto il resto, offrendo traduzioni affidabili con scelte terminologiche adatte al mercato di destinazione, per consolidare la tua credibilità con il pubblico locale.

Marketing basato sulla posizione con la tecnologia di traduzione Proxy

La soluzione di MotionPoint consente ai manager di marketing regionali di fare un ulteriore passo in avanti. Per le campagne basate sulla posizione e altri criteri a tua scelta, possiamo aiutarti a personalizzare i contenuti che vuoi mostrare a ciascun utente in base al suo indirizzo IP.

In questo modo, ad esempio, puoi proporre delle offerte agli utenti che stanno valutando di visitare la Spagna diverse rispetto a quelle rivolte agli utenti che accedono al tuo sito, in qualsiasi lingua, dalla Spagna.

Grazie al nostro sistema di rilevamento della lingua EasyLink™, è possibile identificare la lingua più parlata dai tuoi utenti globali e indirizzarli alla corrispondente versione localizzata del tuo sito web.

Siamo in grado di identificare le lingue parlate dai tuoi clienti globali e indirizzarli alla corrispondente versione localizzata del tuo sito web.

Ciò non accade soltanto a livello del Paese o della lingua di destinazione. È un aspetto da tenere in considerazione il fatto che un visitatore ispanofono può rispondere bene a contenuti personalizzati in base al proprio Paese di provenienza, fino alla possibilità di visualizzare numeri telefonici o indirizzi civici nel formato locale. Questo aspetto è molto importante per noi.

Ma la nostra tecnologia ti permette anche di raggiungere regioni e località situate all'interno di un Paese. In questo modo, puoi offrire contenuti estremamente contestualizzati: ad esempio, è possibile distinguere i visitatori spagnoli che provengono dalla Galizia da quelli che provengono dalla Catalogna. Questo tipo di localizzazione granulare garantisce la massima flessibilità ai manager di marketing regionali.

Il potere della localizzazione omnicanale

Questo approccio alla traduzione e localizzazione è la scelta ottimale per tutti i manager di marketing regionali che vogliono valorizzare al massimo il proprio brand turistico. E diventa ancora più vantaggioso quando va oltre i contenuti di siti web statici e dinamici per rivolgersi a ogni canale utilizzato dai tuoi marketer.

La soluzione di MotionPoint facilita la traduzione di campagne e-mail, contenuti consoni ai dispositivi mobili e di tipo multimediale, file PDF e qualsiasi altro contenuto che desideri mostrare ai tuoi clienti, nella loro lingua e personalizzato in base alle loro esigenze e ai loro interessi.

Facilitiamo la traduzione di e-mail, contenuti multimediali, file PDF e qualsiasi altro contenuto che desideri mostrare ai tuoi clienti.

Molti clienti usano il proprio smartphone o tablet per accedere a informazioni di viaggio, e spesso anche per effettuare prenotazioni. E rispondono bene anche a offerte personalizzate inviate tramite e-mail.

Vuoi fornire loro le informazioni più accattivanti e rilevanti attraverso i canali che utilizzano maggiormente?

Grazie alla tecnologia di traduzione basata su Proxy di MotionPoint puoi farlo, offrendo ai tuoi manager di marketing regionali tutta la flessibilità e il controllo di cui necessitano per implementare facilmente le scelte più intelligenti che ti permettono di valorizzare il tuo brand e soddisfare appieno i tuoi clienti.

Avatar Craig Witt
Craig Witt

22 marzo 2018

LETTURA 3 MIN