22 luglio 2009

Resoconto di Forrester: l'Asia aumenta il distacco per numero di internauti

 

di Andrew LaVallee, The Wall Street Journal

Asia’s share of the world’s online population will swell to 43% in four years, while North America will represent just 13% of Internet users, according to a new report by Forrester Research.

Forrester ha dichiarato che la popolazione mondiale degli internauti attivi (definiti come gli utenti che sono stati online almeno una volta nell'ultimo mese) sarà di circa 2,17 miliardi nel 2014, rispetto ai 1,46 miliardi dello scorso anno.

Questa rapida crescita del segmento asiatico comporterà un maggiore divario nella distribuzione globale degli utenti. The continent will represent 43% of the world's online population by 2013, up from 38% in 2008. Al contrario, gli Stati Uniti e il Canada assisteranno a una crescita più lenta e la loro quota rispetto alla popolazione mondiale scenderà al 13%, in confronto al 17% del 2008.

Inoltre quest'anno la popolazione online della Cina potrebbe sorpassare quella degli USA (secondo un'organizzazione di ricerca cinese questo si sarebbe già verificato), sostiene l'analista Zia Daniell Wigder, autrice del resoconto. "Gli Stati Uniti non saranno più il centro dell'universo di Internet".

Online population doesn’t directly tie to e-commerce, she added, since spending is relatively low in Asia. But the audiences in countries such as China, India and Indonesia will represent a potentially lucrative market for some businesses because of their sheer size and rapid online growth.

Forrester arrived at the population estimates through measures of countries’ financial health and online penetration, as well as socioeconomic factors such as literacy and poverty rates.

Nonostante la presenza già elevata di internauti in Europa Occidentale, nei prossimi quattro anni l'Europa, come il Nord America, vedrà diminuire la sua percentuale di popolazione mondiale su Internet dal 22% al 26%. Oltre alla Cina, altri Paesi asiatici con internauti in aumento sono l'India, l'Indonesia, le Filippine e il Pakistan, mentre si registrerà una crescita più lenta nelle economie mature come il Giappone e la Corea del Sud.

Latin America's share of the online populace will remain virtually unchanged at 11% - more than half of its Internet users are based in Mexico or Brazil. L'Africa e il Medio Oriente rappresentano la quota di internauti più esigua e nel 2013 rimarrà invariata al 10%. Iran, Egypt and Nigeria, however, are among the world's fastest-growing Internet populations, and Forrester predicts that the region's growth rate will exceed 13% over the next five years

 

Chi è MotionPoint

MotionPoint aiuta i marchi a crescere attirando nuovi clienti in tutto il mondo.

La piattaforma pronta all'uso di MotionPoint, il servizio di traduzione di siti web più efficace al mondo, combina tecnologia innovativa, big data, traduzioni di qualità e una profonda conoscenza del marketing internazionale. L'approccio di MotionPoint garantisce la qualità, la sicurezza e la scalabilità necessarie per avere successo in un mercato globale sempre più competitivo, sia online che offline.

 

La piattaforma di globalizzazione leader nel mondo per le aziende

Contattaci