12 novembre 2010

La strategia di marketing online di Ford Motor Company migliora l'immagine e gli utili

 

Il cliente di MotionPoint Ford Motor Company ha impiegato gli ultimi tre anni ad attirare i clienti utilizzando un'imponente strategia digitale di mercato progressiva. Gli forzi della casa automobilistica stanno dando i loro frutti: quest'anno il fatturato di Ford negli Stati Uniti è salito di quasi il 22%. È il "doppio del tasso di crescita generale del settore", secondo un recente articolo di Reuters sull'azienda.

Grazie all'impegno dell'azienda nel creare solide relazioni con i consumatori e le risorse e nell'assumere marketer esperti nelle attività online come Scott Monty (direttore delle comunicazioni multimediali e digitali globali), Ford è diventata presto un brand leader all'interno del marketing digitale e dei social media.

Attraverso l'uso abile e molto rapido di piattaforme gratuite quali Twitter, Facebook, YouTube e altre campagne online guidate dai contenuti, Ford ha superato con successo le sfide di PR, ha creato messaggi unificati ma diversi per attirare clienti diversi e abbracciare una strategia di "accessibilità e trasparenza" che ha aumentato sensibilmente l'interesse dei consumatori nel marchio.

L'impatto è stato così positivo da spingere Jim Farley, direttore del marketing di Ford, ad ammettere che il denaro speso meglio è quello investito nelle promozioni online rispetto a quello investito in costosissimi spot pubblicitari, come quelli trasmessi durante il Super Bowl.

"Ora i clienti passano più tempo sugli smartphone o online piuttosto che davanti alla TV, e i nostri investimenti in pubblicità devono confluire dove si trova la gente", ha spiegato Farley a Reuters. L'obiettivo è quello di riuscire a "irrompere nel loro mondo".

Questo richiede una comprensione del modo in cui il pubblico percepisce il brand, la lungimiranza di cambiare se necessario e un impegno per la ricerca di modi intelligenti per farlo. Ford ha visto un'opportunità nel marketing digitale. Reuters riporta che la società investe il 25% del suo budget pubblicitario nei media digitali.

Inoltre sta creando messaggi risonanti all'interno di tali veicoli pubblicitari per consumatori di nicchie diverse. "Ford sta puntando sui nuovi elementi nella sua linea di prodotti" ha scritto Reuters, "che si tratti di nuovi veicoli o nuove tecnologie, come il sistema MyFord Touch per la navigazione, l'intrattenimento e le campagne di comunicazione che includono video per YouTube di Google".

La pubblicità online di Ford mira anche a comunicare con i clienti giusti. Per esempio: il marchio raggiunge gli appassionati della tecnologia che guardano o ascoltano This Week In Tech, uno dei più popolari programmi indipendenti sulla tecnologia nel web. Spesso sono pubblicizzate le caratteristiche più orientate alla tecnologia come MyFord Touch.

Inoltre Ford fa leva sulle relazioni che gli influenzatori online (come i blogger più importanti) hanno con il loro pubblico. Nel 2009 Ford ha creato relazioni con tali leader di pensiero e intrattenitori per aiutare a promuovere l'uscita statunitense dell'utilitaria Fiesta. Poco dopo Ford ha sfruttato l'ubiquità di Facebook per presentare le caratteristiche dei prodotti nuovi ai fan, molto prima che fossero disponibili negli ambiti tradizionali (ad esempio nei saloni dell'auto).

La lezione che si può imparare dal successo nel marketing di Ford è questa: trasmettete un messaggio rilevante laddove si trovano e interagiscono i consumatori... e il messaggio sarà amplificato. Per Ford sta funzionando, tanto che l'immagine del brand è senz'altro migliorata dal lancio di questa strategia progressiva. Secondo ALG, un'azienda che studia le percezioni dei consumatori, i veicoli Ford "sono a capo di tutti i marchi per profitti e qualità percepita dal 2008", ha riportato Reuters.

"Siamo tutti coinvolti nel marketing digitale" ha dichiarato a Reuters Charlie Vogelheim, consulente in auto per il consumo. "La misura in cui Ford è coinvolta, facendo da contorno agli eventi e avvalendosi dei media per i suoi lanci... è questo che distingue Ford dalla concorrenza".

 

Chi è MotionPoint

MotionPoint aiuta i marchi a crescere attirando nuovi clienti in tutto il mondo.

La piattaforma pronta all'uso di MotionPoint, il servizio di traduzione di siti web più efficace al mondo, combina tecnologia innovativa, big data, traduzioni di qualità e una profonda conoscenza del marketing internazionale. L'approccio di MotionPoint garantisce la qualità, la sicurezza e la scalabilità necessarie per avere successo in un mercato globale sempre più competitivo, sia online che offline.

 

La piattaforma di globalizzazione leader nel mondo per le aziende

Contattaci