Scegliere una soluzione per la traduzione di siti web "a prova di futuro"

Ti stai espandendo in nuovi mercati globali online? Scopri in che modo la soluzione di MotionPoint può adattarsi con facilità al tuo CMS e ad altre tecnologie

Avatar Craig Witt
Craig Witt

24 gennaio 2018

LETTURA 3 MIN

L'idea di servire i clienti globali con un sito web tradotto può incutere timore. Soprattutto al tuo personale informatico.

Le questioni riguardanti la sicurezza e la compatibilità tecnologica sono di assoluta importanza per loro, soprattutto se devono adattarsi a un piano d'azione in continua crescita che include bisogni e richieste dai più disparati reparti. Essi sono già a corto di tempo. Garantire costantemente che la soluzione di traduzione di siti web risponda bene al loro stack tecnologico, si trasforma velocemente in un fastidio e in un esaurimento delle risorse.

Risolvere questa sfida significa investire in una soluzione che non solo riesca ad affrontare facilmente i bisogni attuali, ma che possa anche adattarsi alle richieste del tuo sito web dinamico con continuità. Hai bisogno di una soluzione a prova di futuro.

Garantire costantemente che la soluzione di traduzione di siti web risponda bene al loro stack tecnologico, si trasforma velocemente in una seccatura e in un esaurimento delle risorse informatiche.

Guardare al futuro

La soluzione di MotionPoint lo fa. Abbiamo praticamente inventato il settore della traduzione di siti web moderno con il nostro approccio pioneristico basato su Proxy. Innoviamo regolarmente la nostra soluzione per soddisfare le richieste di centinaia di aziende in decine di settori.

Non importa quale CMS stai usando. La soluzione agnostica della piattaforma di MotionPoint può facilmente gestire la traduzione e la localizzazione di siti web, utilizzando a proprio vantaggio le best practice nell'ottimizzazione dei siti web, l'integrazione tecnologica e salvaguardando lo sviluppo e la gestione. Visto che l'approccio MotionPoint funziona indipendentemente dai sistemi back-end dei tuoi siti web, puoi rinnovare la piattaforma o modificare il design del tuo sito con facilità. La soluzione va avanti perfettamente.

La soluzione MotionPoint funziona indipendentemente dai sistemi back-end dei tuoi siti web, in modo che tu possa rinnovare la piattaforma o modificare il design del tuo sito con facilità.

MotionPoint lavora insieme a te per esaminare accuratamente il tuo progetto di traduzione di siti web, usare abilmente sia la tecnologia automatica che quella umana per garantire traduzioni più autentiche e contestualmente attinenti possibile e per memorizzare i contenuti tradotti nel tuo database personale di memoria di traduzione, per un utilizzo successivo. (Questo significa non pagare più per tradurre gli stessi contenuti svariate volte). Nel tempo, lavoreremo insieme a te per valutare la crescita del tuo sito e capire di cosa avrai bisogno in futuro per mantenere una posizione di vantaggio nel gioco dei siti web globali.

Siamo specializzati nella flessibilità

Al centro della soluzione MotionPoint c'è la tecnologia Proxy, leader del settore.

Questa soluzione utilizza abilmente la tua memoria di traduzione, così come la gestione della terminologia e i glossari specifici dell'azienda e del cliente, per garantire traduzioni che offrano accuratezza, autenticità e fedeltà al marchio.

Siamo anche una delle poche piattaforme capace di gestire i contenuti dinamici. Se il tuo sito web include contenuti da PIM o se implementi le applicazioni per gestire i carrelli degli acquisti, i test A|B o le funzioni basate sulla posizione per distribuire contenuti a specifici utenti, MotionPoint fa al caso tuo.

I nostri crawler e algoritmi per il rilevamento dei contenuti non solo riconosceranno quando il nuovo contenuto deve essere tradotto, ma lo metteranno in coda automaticamente per la traduzione e lo terranno in memoria per un utilizzo successivo. In più, possiamo rilevare e tradurre contenuti importanti che i tuoi utenti non vedono mai, come i contenuti SEO e di ottimizzazione, le strutture dati, i tag e altro ancora.

La nostra tecnologia rileva e traduce i contenuti ricchi di SEO invisibili ai tuoi clienti, come strutture dati, tag e altro ancora.

Per una massima flessibilità, MotionPoint offre anche un API per fornire contenuti tradotti a mercati di terza parte, o per utilizzarli intelligentemente per i contenuti omnicanale quali e-mail, social media e documenti offline. E siccome la nostra tecnologia lavora a livello di HTML, CSS e JavaScript, comunicando via HTTP/HTTPS, può lavorare facilmente con qualunque altra tecnologia presente nel tuo arsenale digitale.

MotionPoint è potente, ma anche sicura. Siamo un fornitore di servizi con standard PCI DSS Livello 1 e la nostra soluzione è conforme ai rigorosi requisiti HIPPA e HITECH. Avere un approccio Proxy esclusivo come il nostro significa che qualunque dato personale è completamente ignorato dai nostri server e le informazioni riguardanti i tuoi clienti sono sempre al sicuro all'interno dei tuoi sistemi.

Conclusione

I progetti di traduzione con personale interno possono a volte impiegarci più di un anno per essere completati. Ma MotionPoint può creare e far funzionare i tuoi siti internazionali in appena 30 giorni. Ci vogliono circa 20 minuti per il tuo team informatico per implementare la nostra soluzione.

MotionPoint elimina tutti i flussi di lavoro e le complessità associate alla traduzione di siti web. Consegniamo e gestiamo i tuoi siti multilingue sul mercato, velocemente. Una volta che i siti tradotti sono stati pubblicati, puoi decidere se essere parte attiva o passiva nel continuo processo di mantenimento dei contenuti.

Hai già un'attività commerciale globale da gestire. Lascia allora che sia MotionPoint a farsi carico della creazione, distribuzione e mantenimento dei tuoi siti multilingue. Il nostro sguardo è sempre rivolto al futuro, quindi rilassati avendo certezza che cresceremo insieme a te, così come farà il tuo sito, e saremo in grado di tenere il passo con le tue esigenze traduttive e tecnologiche in tutte le fasi del percorso.

Avatar Craig Witt
Craig Witt

24 gennaio 2018

LETTURA 3 MIN